I bagni dei treni non sono mai stati il massimo, come dire, è un pò come sparare sulla croce rossa :-)))

Le frecce rosse non sono male…dall’oro all’argento però la differenza di vede: no carta igienica, pavimento appiccicaticcio (indovina chi non becca mail buco giusto??) e odorini da latrina….

L’eccitazione però è a mille, sono diretta al fetival del Cinema con il mio NON PROPRIO BAGAGLIO A MANO che trascinerò per le calli e i campielli…tra l’altro tutto inizia alla grande: il mio fotografo ha perso il treno….e ora mi segue su quello successivo.

Mai abbassare la guardia…la vita e sempre una questione di treni che passano…

cesso-to-venice

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo!
Rossella

C’è Posto per 30?
Non perderti l'ultima puntata di C'è Posto per 30? ad Ascoli Piceno. Eccezionalmente LUNEDI 26 novembre  alle 21.25 su la NOVE!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here