Tra le parole chiave del 2017 nel campo della tecnologia, c’è il  live streaming, le live a 360 gradi e certamente la Realtà virtuale ed aumentata.

Che il live streaming sia, da due anni a questa parte, la mia grande passione non è un segreto; Tra Periscope e Facebook live infatti, sono in diretta almeno tre giorni la settimana. É appunto facendo dirette quotidiane via cellulare su Periscope, da ovunque mi trovassi nel periodo delle vacanze di Natale (Matera, Polignano a Mare, Treni, Livorno se volete vederle le trovate qui), che la società Arashi Vision Company Limited di Shenzhen, che produce la Insta360 Nano mi ha contatta.

la Insta360 Nano installata sul cellulare
la Insta360 Nano installata sul cellulare

Ci è voluto meno di una settimana perché la camera arrivasse dalla Cina direttamente nella mia portineria milanese. Ci sono volute meno di 24 ore per scaricare l’app della Insta360, la versione beta di periscope e per andare in diretta a 360! Così il mio 2017 è iniziato all’insegna delle live a 360 gradi su periscope con la Insta360 nano ovvero seguendo una tendenza che rende lo spettatore sempre più attivo e protagonista delle dirette!

Quindi per capirci, se siete abituati ai vecchi canoni della tv che impone contenuti che vanno ricevuti in modo passivo, beh, le live in 360 che le si guardi su smartphone o dal computer sono davvero una grande rivoluzione. Se non muovete l’immagine con il dito (o il mouse) infatti, cercando cosa si nasconde a destra, a sinistra e persino sù verso il cielo o giù andando a curiosare il paio di scarpe che porto o il pavimento, vi perdete il meglio. Ecco una delle mie prime live 360. 

Essendo ancora una novità, la risoluzione dell’immagine utilizzando la Insta360 Nano è in fase di miglioramento e ovviamente andare in diretta a 360 gradi sul cellulare, richiede un notevole utilizzo di dati (attenzione alle bollette!).  Tenendo presente queste due informazioni, indubbiamente le diretta a 360 gradi sono un’esperienza emozionante. Così come anche i video girati, editati e caricati con la Insta360 Nano. Ecco le caratteristiche tecniche della camera:

  • formato con doppio obiettivo
  • riprese in modalità 3K a 30 fps
  • risoluzione 3040 x 1520
  • capacità di memoria aggiuntiva grazie ad una micro SD card slot
  • batteria interna 800mAh (100 minuti di carica)
  • Peso 70 grammi
Insta360 Nano-Cardboard VR Viewer
Insta360 Nano-Cardboard VR Viewer

Un’altra divertente e inaspettata possibilità che offre la Insta360 Nano è quella di poter trasformare con facilità la scatola in un visore VR, ovvero un proiettore di cartone per la realtà virtuale. Come? semplicemente inserendo lo smartphone e andando in diretta. Oltre ai video, in diretta e non, con la Insta360 Nano è possibile fare incredibili fotografie a 360 gradi. Indubbiamente la funzione Little Planet che permette di deformare il campo della fotografia creando un effetto sferico, divertente ed estremamente suggestivo, mi ha conquistata. E non sono l’unica, seguendo l’hastag #LittlePlanet su Instagram o Facebook è possibile trovare una serie di immagini che colpiscono per creatività e intensità.

Per chi fosse interessata ad acquistarla, potete usare su Amazon il codice sconto ROSSELLA che vi da diritto al 10% sul prezzo originale. Basta cliccare uno dei 3 link qui sotto e inserire il codice appunto Rossella nell’apposito spazio:

Buon 360 gradi a tutti!

un selfie al Duomo di Milano in formato LIttle Planet
un selfie al Duomo di Milano in formato LIttle Planet
Arco della Pace a Mialno a 360
Arco della Pace a Milano a 360
Arco della Pace a Milano a 360
Arco della Pace a Milano, selfie effetto Little Planet
IL Castelo Sforzesco di Milano formato Little Planet
IL Castello Sforzesco di Milano formato Little Planet

 

SHARING IS CARING, Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo, Grazie Rossella! 

 

This post is also available in: English

LiveStreaming Italia seguici su Facebook

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here