Ho iniziato a sciare a tre anni, sulle piste di Courmayeur, la perla delle Alpi Occidentali, la più antica stazione sciistica italiana che giace ai piedi della montagna più alta d’Europa – il Monte Bianco appunto (4810 metri).

Per i milanesi Courmayeur è molto comodo, percorrendo l’autostrada ci vogliono circa due ore di guida. Per questo con la mia famiglia tutti gli inverni andavamo a Dolonne un delizioso paesino a mezzo chilometro del centro di Courmayeur.

Le piste di Courmayur, scendendo dallo Youla
Le piste di Courmayeur, scendendo dallo Youla

Courmayeur è conosciuta in Italia, non tanto per il comprensorio sciistico (oltre 100 km di belle piste), non tra i più vasti d’Italia, quanto per gli ottimi ristoranti e la vita notturna che ne hanno fatto una località di moda, frequentata anche da vip. 

Se vi piace sciare al sole, sulle piste di Courmayeur è possibile. Basta utilizzare entrambi i versanti: quello di Chècrouit, esposto a Nord-Est, che gode del sole prevalentemente al mattino. Quello della Val Veny, che invece guarda a Nord-Ovest e pertanto è assolato al pomeriggio. il Monte Bianco, sovrasta il comprensorio con i suoi 4810 metri di altezza.

Read in English

Se siete a Courmayeur, ecco due esperienze da non perdere:

  1. Al confine italo-francese c’è un percorso funiviario in tre tappe che in 20 minuti copre oltre 2000 metri di dislivello tra il fondovalle e Punta Helbronner. Una magnifica terrazza panoramica a 360 gradi sull’arco alpino che porterà il vostro sguardo a spaziare dal Monte Bianco al Dente del Gigante, passando tra Cervino, Monte Rosa, il Gran Paradiso e la Grivola.
  2. A mezz’ora da Courmayeur, ci sono le terme di Pré-Saint-Didier, paesino rinomato per l’acqua termale. Le sorgenti termali di Pré-Saint-Didier si trovano a monte della confluenza del torrente Verney nella Dora Baltea e sgorgano nella grotta artificiale che si trova alla base dell’Orrido di Pré-Saint-Didier. Sono famose per le proprietà rilassanti, ricostituenti e antireumatiche.

Qui sotto potete godere il replay della diretta registrata con la Insta360 Nano su Periscope: 

<

lo Youla, circa 2600 metri
lo Youla, circa 2600 metri

SHARING IS CARING, if you enjoyed the article, please, share it! Grazie Rossella! 

C’è Posto per 30?
C'è Posto per 30? Rossella Canevari tra i giudici del Tavolo dei Competenti. Segui la nuova puntata ad Iseo di domenica 18 novembre del reality show condotto da Max Giusti su la NOVE!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here