Se i video e le diretta su Facebook e Periscope a 360 gradi sono ormai da circa un anno a portata di smartphone (qui alcune di quelle che ho fatto), la Insta360 Nano S, con l’ultimo sviluppo del software ha fatto un passo in più, verso il futuro.

la novità sono le dirette (e i video) con multipli layout e diverse angolazioni: le live MultiViews.

Read in English 

Funziona così: lo smartphone inserendo la Insta 360NanoS diventa una telecamera a 360 gradi, basta scaricare l’applicazione dall’Apple store e connettere gli account per andare in diretta (ad esempio Periscope e Facebook).  Una volta live, ci sono cinque interfacce che è possibile cambiare agevolmente, anche più volte in una live.

Così appena la Arashi Vision Company Limited di Shenzhen, che l’anno scorso mi aveva inviato la Insta360 Nano mi ha contatta, ho accettato con entusiasmo ed in poco tempo la nuova nata è arrivata nelle mie mani. Ecco qui la mia prima diretta, la primissima in realtà la trovate su sul mio account Periscope (il mio primo grande amore in fatto di live) e poi subito dopo ho girato questa su Facebook, con la Insta360NanoS.

Le mie prime impressioni a caldo.

Come giornalista, ho trovato estremamente interessante e utile l’interfaccia che permette di avere in un’unica inquadratura l’intervistato, l’intervistatore e l’ambiente circostante. Grazie a questo piccolo oggetto che s’infila nella porta Lighting dell’iphone, è come avere una regia mobile che orchestra le inquadrature e fa in modo che l’intervista o il servizio sia professionale, abbia ritmo e colga tutti i dettagli della storia, senza tralasciare nulla.

Come live-streamer che ama condividere i viaggi, i tramonti, i monumenti o solo momenti special con i followers è invece divertente utilizzare l’inquadratura in cui al centro è posizionata la ormai famosa modalità Little Planet. Per intenderci si tratta di quelle immagini che non possono non strappare un sorriso, in cui il soggetto è rimpicciolito al centro dell’immagino, solo la testa rimane sproporzionata e l’ambiente circostante viene stressato in modo circolare, in modo che formi un pianeta che governa l’inquadratura, di cui il soggetto è il centro ed il re indiscusso.

Oltre alle Live Multiview, anche le Video Chat 360° e lo stabilizzatore d’immagine

Un’altra funzione interessante possibile con questo gioiello è la 360° Video Chat, è infatti possibile effettuare una video chiamata a 360, semplicemente inviando un link che chiunque potrà ricevere visualizzando in tempo reale l’immagine trasmessa dallo smartphone. Inoltre con la Insta360NanoS le immagini sono stabili, grazie al supporto al giroscopio dell’iphone.

Unico neo, ma siamo ancora in fase di beta test, sono i commenti che per leggerli su periscope è necessario possedere un altro device, un secondo telefono insomma da cui si possono leggere. Non proprio comodo, ecco, ma sono certa che le cose si evolveranno presto al meglio, come sempre è stato finora.

Accantonate dunque tutte le resistenze e i pregiudizi nei confronti delle camere a 360° e provate l’ebrezza di creare contenuti, in modo semplice, professionale, a prezzi assolutamente accessibili.

La nuova Insta360NanoS è in vendita su Amazon a 279 Euro con disponibilità dal 20 gennaio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This post is also available in: English

C\'è Posto per 30?
C'è Posto per 30? Rossella Canevari tra i giudici del Tavolo dei Competenti Segui la nuova puntata di domenica 21 ottobre del reality show condotto da Max Giusti su la NOVE!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here